Valdolmo

La seconda metà di agosto la passiamo a Valdolmo. Ci sono tantissimi amici e ci devertiamo tra passeggiate sul monte

con defaticamento

bagni nei laghetti

pranzi e cene

con amici e parenti

e nottate a suon di musica e risate

Primo scambio casa: Bretagna – Guidel

La nostra avventura dello scambio casa inizia con la Bretagna, precisamente a Guidel (Lorient), con una famiglia di 5 persone, i Calloch.

Partiamo dalla Liguria il 30 luglio e attraversiamo la francia del sud per poi risalire verso nord, percorrendo 1700 Km. Visitiamo dei bei posti come Avignon, dove margherita si unisce allo spettacolo degli artisti di strada, la costa da St. Pierre a Narbonne, Carcasson, la cittadina fortificata, Bordeaux. A Bordeaux troviamo una bellissima fontana notturna

Proseguiamo verso la costa e ci fermiamo vicino La Rochelle, a ChatèLaillon, uno spiaggione dove l’effetto della marea è molto forte. Arriviamo in tempo per vedere il prima…

e il dopo… il un’ora il mare risale veloce, caldissimo e melmoso…. per la gioia dei bambini!!

.. meno male che papy reggeva il palo!!! Perchè man mano che saliva l’acqua lo spostavano!

Poi abbiamo preseguito per Vannes, una cittadina di mare famosa per le mules frittes (cozze e patatine fritte) che ho molto apprezzato!

e dei bei giochi

Finalmente, intorno alla mezzanotte del 1 agosto, arriviamo a Guidel (soprannominato Frittole), un gruppettino di tipiche case bretoni, con il tetto in ardesia, in cima ad una collina immersa nel buio. Niente male! Soprattutto le tre camerette dei bambini piene zeppe di giochi!

2 agosto: colazione in giardino..

spesa e passeggiata a Guidel plage, la spiaggia vicino casa, una piccola baia ventosa.

3 agosto: ci svegliamo alle 10, qui c’è un silenzio e una tranquillità meravigliosi, si sente solo ogni tanto ragliare un asinello in lontananza! Oggi gita a Pont Aven, paesino pieno di gallerie d’arte (dubbia arte!),

poi tappa al mare a Benodet e infine passeggiata, sotto una leggera e intermittente pioggerellina, a Concarneau.

4 agosto: oggi piove (Matilde: non è giusto che qui piove sempre e i francesi a roma hanno sempre il sole!!!) e decidiamo di andare a Brest a visitare Oceanopolis.

5 agosto: andiamo a trovare Sophie e Nicole che sono qui vicino a La Baule. Vediamo il terreno dove la zia ha la ‘capanna’

e poi giretto con crepes e artisti di strada nel bel paesino di Guerande (chi riesce a vedere dove siamo sedute?)

6 agosto: relax a casa, chi legge, chi gioca, chi si diverte a fare acconciature buffe….

e infine cena con granchio! Che buone le chele!

7 agosto: andiamo al Festival Interceltico di Lorient. Ci sono tantissime persone con i costumi tradizionali e le cornamuse.

poi prendiamo un’acquazzone fortissimo e corriamo alla macchina e poi a casa! Pomeriggio passeggiata alla spiaggia di Guidel a giocare con le alghe e a cercare conchiglie..

8 agosto: gita alla penisola di Crozon, tappa a Morgat, dove facciamo un giretto in barca e poi relax su uno spiaggione, infine a Camaret, dove troviamo un albergo con jacuzzi all’aperto e stiamo a mollo noi 4 fino al tramonto. Cenetta in un posto molto chic dove mangiamo divinamente, ostriche, conchiglie di s. jaques …

9 agosto: colazione in camera con panorama sul porticciolo di Camaret e poi passeggiata bellissima sulla spiaggia

.. dove lasciamo il segno del nostro passaggio ….

…e poi un’affaccio sulla scogliera ..

a meditare ….

10 agosto: oggi sole e caldo!! Dacidiamo di andare a Bell’Ile … ma tutti i traghetti sono pieni, così ce ne andiamo al mare in uno spiaggione sull’istmo di Quiberon. Facciamo anche Gina di sabbia (una giraffa)

11 agosto: pioviggina, prepariamo le lasagne al forno per i francesi e poi andiamo a vedere uno zoo bellissimo! Marghe ed io abbiamo dato da mangiare alle giraffe…

accarezzato le tartarughe

visto lo spettacolo delle otarie e del ‘leone marino del mare’!

12 agosto: si ritorna verso casa … ciao Francia e ciao ‘casa dei francesi’ ci siamo davvero divertite!!